menu Home
Settembre 20, 2022
SYLVA DRUMS

#MusicInTheAir Podcast hosts this week :
SYLVA DRUMS

Ulteriore nuovo artista per il MusicInTheAir di Villahangar: oggi è il turno di Sylva Drums, dj/produttore portoghese nato nel 1987 a Saint-Denis, Parigi, Francia, e cresciuto in Algarve, Portogallo, dove vive. Racconta: “Il luogo in cui vivo mi ha influenzato molto all’inizio, perché negli anni ’90 c’erano grandi feste in Algarve, dove suonavano grandi nomi del mondo. Purtroppo al momento non è più così”.

La sua passione per la musica nasce dall’ infanzia, quando all’età di sette anni ha sviluppato il gusto per percussioni/batteria si è risvegliato, ed è diventato il punto di partenza della sua avventura. Alla fine degli anni ’90 i suoi interessi per la musica elettronica furono influenzati dai mitici mix dei club portoghesi, come Kadoc, Locomia, Alcântra Mar. Spiega: “Ho iniziato il mio viaggio musicale quando avevo 7 anni, suonando Djembe. Nel 1999 ho comprato il mio primo mixer e giradischi e nel 2001 ho suonato al mio primo party come dj”. Sylva Drums ha infatti iniziato facendo il deejay nel 2001 in Algarve, in Dj Set o con il suo “DrumsProgX. 

Fonde suoni diversi e trame stimolanti, in un viaggio in cui elementi organici e mezzi moderni si scontrano: una costante traveler tra la House passando da Deep a Tech con Drums and Deep Melodies. Racconta in proposito: “Definisco il mio stile musicale come da DeepHouse a TechHouse, con la batteria come costante. Dall’inizio la mia musica elettronica si è evoluta e i generi sono cambiati: all’inizio il mio stile poteva chiamarsi Tribal House e Progressive House, ora Organic House o AfroHouse, e attualmente elementi organici e batteria sono presenti in molta musica elettronica attuale”. Aggiunge inoltre: “I generi musicali che più mi hanno influenzato sono stati HipHop, Disco Funk, AfricanTraditional Music, Samba, Salsa e molti altri. Ma ovviamente il mio primo contatto è stato con la House Music e l’elettronica degli anni ’90”.

Alcuni dei suoi artisti di riferimento sono Chus & Ceballos, Roger Sanchez, Carl Cox, Sébastian Léger, Luciano, Saeed Younan, Oscar G, Marco Carola, Nic Fanciulli, Dj Spen, Louie Vega, Danny Tenaglia, David Morales, Solomun, Todd Terry, Del Monteez, Natema, Bruno Zarra, Pablo Fierro, Notre Dame e altri.

Sul fronte produzioni, è molto attivo: ha prodotto per etichette come Made in Miami (Nervous Records), Younan Music, Aenaria Recordings, Niraya World Records, Kazukuta Records, Underground Party Society e altre ancora, come ad esempio Transa Records, Animo Records, Cancun Records, Comic Label, Aenaria Tribal, SELECTECHouse Label, I Bounce Records, Inner Shah Recordings, con il riconoscimento di nomi come Saeed Younan, Glender, Roger Sanchez, Dj China (Pt), Carl Cox , tra gli altri.

Ha inoltre suonato in molti club e festival. Come Le Club (Santa Eulália), Kadoc Disco, Festival MED (Algarve), Mitto (Albufeira). A Vilamoura al Puro Beach, al Thai Beach Club, al Nikki Beach e al Beach Party. Ma anche al Noite Branca e al TClube (Quinta do Lago). 

Ha avuto l’opportunità di suonare in Mozambico a South Beach Maputo, e in Algarve al Kadoc, Le Club, al White Night, al Water Fest. Ma anche al Full Moon Party, l’Annual Summer Beach Party ad Albufeira, al The Lounge Cocktail e Shisha Bar e altro ancora. Ho condiviso la consolle i deck con Ravin, Carlos Manaça, Dj China, Magupi, tra gli altri.

Conduce il programma radiofonico “Can you Feel It?”, in onda su FM e piattaforme online. Sylva Drums è inoltre founder e proprietario dell’etichetta Cadência Music. Racconta al riguardo: “Uno dei miei progetti è l’etichetta Cadencia Music, io e il mio partner Bruno Zarra siamo sempre coinvolti in tutto ciò che un’etichetta e promotore di eventi cerca di fare di più e meglio! Inoltre, ho un progetto con diversi musicisti (in cui mescolo musica elettronica e spettacoli dal vivo). Quest’anno abbiamo chiuso il MED Festival. Ho anche un programma radiofonico “Can you Feel it Radio Show condotto da Sylva Drums” che va in onda ogni settimana. A proposito di produzioni e collaborazioni, ne ho molte su cui lavorare”.

Che musica ascolti quando ti togli le cuffie da DJ?

Mi piace ascoltare la musica mondiale, l’hip hop francese, l’hip hop portoghese, la musica tradizionale da diversi paesi. Mi piace sentire i suoni che non conosco, perché sono un’ispirazione da produrre.

 

Quali sono i tuoi progetti per il presente e l’immediato futuro? Hai nuovi progetti in arrivo?

I miei piani sono di far crescere la nostra etichetta Cadencia Music e far sentire la nostra musica e i nostri artisti a sempre più persone. I miei grandi progetti sono fare di più, imparare, condividere e fare musica di più e migliore, evolvere e avere l’opportunità di mostrare ciò che amo di più: la musica!

 

A proposito di uscite, quali sono stati i tuoi progetti più recenti, quali sono quelli attuali e quelli del prossimo futuro?

Abbiamo recentemente pubblicato la nostra compilation estiva “Summer Solstice vol II” su Cadencia Music, ho anche pubblicato un brano con Charlie Spot “Aye si la” su Transa Records dal Brasile e presto un remix del brano “Trip to Colombia” di Bruno Zarra sull’etichetta spagnola Animo Records.

Come va la tua estate? Hai in programma dj set o festival al momento per il presente e il futuro?

Ora l’estate in Algarve sta volgendo al termine, ma dato che qui il clima è sempre piacevole, ci saranno sempre feste all’aperto fino all’arrivo dell’inverno. Ma con Cadencia Music abbiamo qualcosa da pianificare!

 

Cosa ne pensi della scena musicale portoghese? Quali pensi che siano le differenze con il resto d’Europa?

C’è una cultura della musica elettronica in Portogallo, ma la troviamo in regioni più popolate come il nord e il centro del paese, nell’Algarve, dove vivo, è complicato quando finisce l’estate! Secondo me, la grande differenza con l’Europa è che non è un paese molto grande con molte persone che non hanno l’opportunità di vivere esperienze e suoni diversi, di conoscerli!

 

Quale evoluzione pensi stia vivendo la musica elettronica sulla scena internazionale?

Penso come molte cose, ci sono i cicli, e ora sento che “afro”, “organic” sono di moda, ma presto cambierà forse di nuovo in techhouse o techno, non so! Tutto quello che so è che se la musica ha un sentimento, qualunque sia lo stile, ci sarà sempre chi lo apprezzerà, quindi di solito dico che la musica con sentimento è senza tempo!!

#TRACKLIST

01. Demented Sol, Nelle Guess, TAU(BW)- People of Shaam (Original Mix) / Aluku Records
02. Henrik Schwarz – Take Words in Return( Jim Jules Remix) / Global Underground
03. Maxi Meraki – Hayibo (Original Mix) / VillaHangar
04. Magic System, Francis Mercier – Premier Gaou (Nitefreak Extended Remix) / Spinnin`Deep
05. Sylva Drums, Bruno Zarra – Djembe Legacy (Original Mix) / Cadencia Music
06. Base Wasilewski – Ubizo feat.Cijay (Elias Remix) / MoBlack Records
07. Jaidene Veda, Dj Angelo – Surrender ( feat. Jaidene veda) (Pablo Fierro Remix) / Connected Frontline
08. Notre Dame – Pantheon (Original Mix) / Sudam Recordings
09. Bonga – Mona Ki Ngi Xica ( Everything Counts Remix) / Moblack Records
10. Pablo Fierro – Bangalora (Original mix) / We ́re Here
11. Sylva Drums – Krishna (Original Mix) / Cadencia Music


Share :




  • cover play_circle_filled

    01. Early Rise
    DJ Feevos

  • cover play_circle_filled

    02. Crossing Through
    DJ Feevos

  • cover play_circle_filled

    01. Bring Your Light (Original Mix)
    Vice Luna

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. Bring Your Light (Radio Edit)
    Vice Luna

    file_download
  • cover play_circle_filled

    03. The Palace (Original Mix)
    Vice Luna

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Hayibo
    Maxi Meraki

  • cover play_circle_filled

    02. Motéa
    Maxi Meraki

  • cover play_circle_filled

    03. Now You Know
    Maxi Meraki

  • cover play_circle_filled

    01. Bendingayazi (Original Mix)
    Double Drop, Xabizo

  • cover play_circle_filled

    02. Bendingayazi (Leo Guardo Remix)
    Double Drop, Xabizo

  • cover play_circle_filled

    03. Bendingayazi (Radio Edit)
    Double Drop, Xabizo

  • cover play_circle_filled

    01. Golden Hour (Iban Mendoza Interpretation)
    Jessy Green & The Axiom

  • cover play_circle_filled

    02. Golden Hour (David Moreno & Iban Mendoza Remix)
    Jessy Green & The Axiom

  • cover play_circle_filled

    01. Broken Melodies (Extended Edit)
    Jabzz Dimitri & Leo Guardo

  • cover play_circle_filled

    02. Broken Melodies (Radio Edit)
    Jabzz Dimitri & Leo Guardo

  • cover play_circle_filled

    01. You Are Beautiful (Afro Take)
    Dr. Feel feat. Zhané

  • cover play_circle_filled

    02. You Are Beautiful (Sunset Mix)
    Dr. Feel feat. Zhané

  • cover play_circle_filled

    03. Shu
    Dr. Feel

  • cover play_circle_filled

    04. Piye
    Dr. Feel

  • cover play_circle_filled

    01. Mbokodo (Hanna Hais Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    02. Mbokodo (La Santa Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    03. Mbokodo (Eisor Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    04. Mbokodo (Breeze and The Sun Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    01. Mbokodo (Original Mix)
    Leo Guardo

  • cover play_circle_filled

    02. Mbokodo (Radio Edit)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    03. Mbokodo (Instrumental Mix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    01. Cloud's Song (Original Mix)
    Matt Sawyer

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. Sunset Journey (Original Mix)
    Alex Donati, Matt Sawyer

    file_download
  • cover play_circle_filled

    03. Behind the Sun (Original Mix)
    Matt Sawyer, Manu EL

    file_download
play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play