menu Home
Luglio 11, 2022
SAQIB

#MusicInTheAir Podcast hosts this week :
SAQIB

Nuovo Podcast settimanale, ennesimo nuovo artista che si aggiunge all’orbita dei MusicInTheAir di Villahangar. Oggi abbiamo un artista dagli Stati Uniti: Saqib, DJ e produttore nato negli Stati Uniti a Washington DC e cresciuto in Pakistan. Tornato negli Stati Uniti nel 2005, è a Brooklyn, New York, dal 2013 circa. 

Racconta: “Puoi sicuramente, senza dubbio, sentire l’influenza del Pakistan in molti dei miei DJ set, del mio stile e delle mie produzioni, ad esempio l’EP Lahore”. Per farsi un’idea, ecco il suo Spotify:

Dal suo primo EP nel 2013, Saqib ha pubblicato più di 35 uscite composte da più di 75 originali e remix, raggiungendo Beatport #1 nei generi deep house, tech house, organic house e minimal/dub techno, oltre a molti edit ampiamente supportate di Pink Floyd, Billie Eilish, David Bowie, The Doors, Dr. Dre e altri.

Riguardo al suo stile musicale di oggi, afferma: “Definirlo è una cosa difficile. È fondamentalmente un aspetto. Si va da jam molto profonde e di apertura a musica house groovy e divertente a un suono più cupo, più techno/a tarda notte. Colleziono musica e ne ho molta che amo e di cui sono appassionato. Quindi dipende da dove suono. L’unico suono/posto in cui mi piace suonare di più è l’alta energia, a tarda notte/i set di chiusura con atteggiamento, un po’ sul lato più duro….”.

Sui generi musicali che lo influenzano di più, Saqib aggiunge: “Il mio background prima della musica dance è che sono cresciuto suonando chitarra e basso in band heavy metal e death metal, e penso che questo influenzi ancora molto il mio stile di DJ e produttore a livello inconscio. E poi immagino che cose diverse di generi diversi mi influenzino… come amo i ritmi nel metal, e la batteria e gli accenti e i suoni morbidi del jazz, e le cadenze vocali e i movimenti nell’hip hop… E credo di prendere sempre qualcosa da ciascuno di loro”.

Ha lavorato con etichette come Flying Circus, Sol Selectas, Magician On Duty, Cenote, Dream Culture, CUE. E a proposito di uscite più recenti, “Love Life!” per Abraadabra, label con cui ha altre tracce in cantiere. Inoltre, sta lavorando per firmare un paio di nuove versioni di cui non può ancora parlare ma lo farà presto.

È affiliato con Abracadabra di Blond:ish e ebb + flow di New York.

Nominato uno dei 1001 migliori produttori di 1001 Tracklist del 2021, Saqib è un istigatore della pista da ballo con un background musicale unico e un orecchio unico per la musica.

Resident originale di Member’s Only di New York, ha iniziato a suonare dischi settimana dopo settimana dal 2013 condividendo i deck con Lee Burridge, Audiofly, Behrouz, Dixon, Blond:ish, Bedouin, Francesca Lombardo e altri.

Nel corso del tempo, Saqib ha lasciato il segno sulle piste da ballo di New York, suonando per CityFox, Bespoke Musik, ZERO, House of Yes, Output e Cielo (ora chiusi), Knockdown Center e molti altri.

Per il presente e l’immediato futuro ha un paio di progetti di remix e tracce in uscita il prossimo anno, oltre ad alcuni show in arrivo in Nord America nei prossimi mesi tra cui Seattle, Toronto, New York, Miami, Burning Man e altre cose interessanti. Questa settimana è al Brooklyn Mirage di New York e a Toronto alla Sub-Division.

Al momento ha in programma dj set principalmente in Nord America/Canada, cercando però di andare in Europa.

Per il suo Podcast per Villahangar, dice: “Queste sono alcune tracce che amo ultimamente e che ascolto un bel po’ nei miei spettacoli. Finisce nella tarda notte / tipo di atmosfera oscura con l’atteggiamento di cui stavo parlando prima. Spero che vi piaccia!”

Che musica ascolti quando ti togli le cuffie da DJ?

Jazz, hip hop e molte cose casuali con cui sono cresciuto. Cerco sempre di trovare nuovi cantanti e suoni da campionare, quindi provo a sentire cose nuove, come se fossi stato in questa cantante turca Nukhet Duru. Amo anche Ravi Shankar, Amy Winehouse, Nina Simone,The Doors e molta musica casuale.

 

I tuoi artisti/dj/produttori di riferimento?

I produttori che amo in questo momento includono Pezzner, Maceo Plex, Kino Todo, Chaim, Jenia Tarsol, Nine Toes, Mihai Popoviciu, Lubelski e molti altri!

 

Cosa puoi dirci in particolare su Sol Selectas e Abracadabra? E la tua esperienza con queste etichette?

Ho avuto un’ottima esperienza con entrambi. I Sol Selectas sono davvero dolci, professionali, fanno cazzate e sono molto al passo con tutti gli aspetti della gestione della loro etichetta. Posso dire lo stesso per Abracadabra 🙂 Ho lavorato con Blondish nell’ultimo anno o giù di lì ascoltando demo che arrivano per Abracadabra. È stato fantastico ascoltare così tanti artisti e stili diversi da tutto il mondo.

Cosa puoi dirci degli edit che hai prodotto?

Ho iniziato a fare questi edit come progetto tributo a mio fratello maggiore, Ali, scomparso a settembre 2018. Queste sono tutte le sue canzoni preferite, come ad esempio Another brick in the wall dei Pink Floyd e l’uomo di David Bowie che ha venduto il mondo. Ho anche apportato modifiche a Billie Eilish, Dr. Dre e molti altri. È un progetto lungo molti anni. In questo momento sto rielaborando un remix della canzone di Amy Winehouse che torna in nero. Penso che i miei momenti preferiti di questo progetto siano stati vedere Another Brick In The Wall suonato in Robot Heart e Disco Knights at Burning Man di Blondish.

 

Cosa ne pensi della scena musicale di Brooklyn? Quali pensi che siano le differenze con l’Europa?

Mi sono trasferito a Brooklyn appositamente per suonare musica elettronica nel 2013, aveva una scena house/techno underground piuttosto solida rispetto al resto del Nord America. La pandemia l’ha rallentata un po’ per due anni, ma ora è tornata e a Brooklyn la scena della musica elettronica sta crescendo a un ritmo molto veloce. In questo momento c’è un’altissima concentrazione di artisti/Dj, produttori di eventi, illuminazione/suono, marketing e altri professionisti che stanno facendo crescere il settore a New York e spingendo i confini. Di conseguenza, c’è una scena di musica elettronica molto coerente = di alta qualità in tutti i diversi suoni/sottogeneri/folle. Ad essere onesto, non ho passato abbastanza tempo in Europa per dire qualcosa di significativo; MA spero di cambiarlo molto presto! E posso dire che amo così tanta musica europea e la suono sempre, quindi posso solo immaginare che mi piacerebbe.

 

Quale evoluzione pensi stia vivendo la musica elettronica sulla scena internazionale?

È cresciuta immensamente, diventando il più grande genere musicale del mondo negli ultimi dieci anni, è davvero straordinario!

#TRACKLIST

01. Middle Sky Boom – Netzach (original mix) / Darkroom Dubs
02. Luca Lozano – Fire on Fire (original mix) / Gottwax
03. Jamiie – Contessa (original mix) / Monaberry
04. Yuksek – Beirut Ma Bet Mout (original mix) / Partyfine
05. Reude Hagelstein – Shai (Adam Ten remix) / Duat Folklore
06. Roderic – Horizon ( Sebo K remix) / URSL
07. David Hohme, Essence of Time – Queen bass ( original mix) / Way of House
08. Kotapsi – into the groove / Haus of Love
09. Cosmosolar – estrellas y fantasia / Nein Records
10. Badwolf, Soff – Dame mas / Phisica
11. Nala, Ardalan – old habits die hard ( damon jee remix) / Pets recordings
12. Saqib – ID


Share :




  • cover play_circle_filled

    01. Hayibo
    Maxi Meraki

  • cover play_circle_filled

    02. Motéa
    Maxi Meraki

  • cover play_circle_filled

    03. Now You Know
    Maxi Meraki

  • cover play_circle_filled

    01. Bendingayazi (Original Mix)
    Double Drop, Xabizo

  • cover play_circle_filled

    02. Bendingayazi (Leo Guardo Remix)
    Double Drop, Xabizo

  • cover play_circle_filled

    03. Bendingayazi (Radio Edit)
    Double Drop, Xabizo

  • cover play_circle_filled

    01. Golden Hour (Iban Mendoza Interpretation)
    Jessy Green & The Axiom

  • cover play_circle_filled

    02. Golden Hour (David Moreno & Iban Mendoza Remix)
    Jessy Green & The Axiom

  • cover play_circle_filled

    01. Broken Melodies (Extended Edit)
    Jabzz Dimitri & Leo Guardo

  • cover play_circle_filled

    02. Broken Melodies (Radio Edit)
    Jabzz Dimitri & Leo Guardo

  • cover play_circle_filled

    01. You Are Beautiful (Afro Take)
    Dr. Feel feat. Zhané

  • cover play_circle_filled

    02. You Are Beautiful (Sunset Mix)
    Dr. Feel feat. Zhané

  • cover play_circle_filled

    03. Shu
    Dr. Feel

  • cover play_circle_filled

    04. Piye
    Dr. Feel

  • cover play_circle_filled

    01. Mbokodo (Hanna Hais Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    02. Mbokodo (La Santa Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    03. Mbokodo (Eisor Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    04. Mbokodo (Breeze and The Sun Remix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    01. Mbokodo (Original Mix)
    Leo Guardo

  • cover play_circle_filled

    02. Mbokodo (Radio Edit)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    03. Mbokodo (Instrumental Mix)
    Leo Guardo feat. Tabia

  • cover play_circle_filled

    01. Cloud's Song (Original Mix)
    Matt Sawyer

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. Sunset Journey (Original Mix)
    Alex Donati, Matt Sawyer

    file_download
  • cover play_circle_filled

    03. Behind the Sun (Original Mix)
    Matt Sawyer, Manu EL

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Tribalistars (Original Mix)
    Knowhat

  • cover play_circle_filled

    02. Tribalistars (Miky J Villa Flaming Remix)
    Knowhat

  • cover play_circle_filled

    03. Tribalistars (Matt Sawyer Remix)
    Knowhat

  • cover play_circle_filled

    01. Bloom Together
    Diass

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. Rompom
    Diass

    file_download
  • cover play_circle_filled

    03. Odyssey
    Diass

    file_download
play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play