menu Home
Ottobre 3, 2020

#Artists [Underwater VA] : DIASS

DIASS

#MusicInTheAir Podcast ospita questa settimana : DIASS

Continua il nostro percorso che ci porterà a alla scoperta del Various Artists [#UNDERWATER],
il nuovo progetto speciale di Villahangar che punta lo sguardo agli artisti più interessanti di oggi, tra nuovissimi talenti e nomi già conosciuti e affermati.

Oggi è il turno di Diass.

Il DJ e produttore bulgaro Plamen Vasilev aka Diass ha iniziato a suonare all’età di 12 anni, ispirato e formato da suo padre Teddy Georgo, uno dei 10 migliori DJ bulgari con più di 25 anni sul palco.

Super star in patria, è uno dei pochi DJ bulgari con una ferrea educazione musicale grazie a più di 6 anni di studio di produzione, suono e ingegneria di studio. La sua laboriosa etica del lavoro con un animo green e lo stile unico in grado di districarsi tra storicità, futurismo e anche elementi più scuri e più duri, gli hanno fatto vincere anche due DJ Championships e il Best New DJ Award 2012 in Bulgaria, spingendo il suo suono dal suo studio a Sofia alle piste da ballo in Bulgaria e in tutto il mondo.

Con tre album all’attivo che puntano tutto sulla qualità delle produzioni e l’abilità di arrangiamento tra tracce sia vocali che strumentali, ha dimostrato la sua capacità di lavorare con tanti diversi paesaggi sonori, in grado di far sognare e creare sensazioni e trame differenti.

Vanta un 67esimo e 37esimo posto nella top 100 Tech House su Beatport.

Collabora con i migliori artisti vocali bulgari e ha condiviso la consolle con artisti del calibro di Tom Novy, Peter Brown, Paolo Mojo, Luigi Rocca, David Tort, Niels Van Gogh, Joe T Vannelli, D-formation. Le sue tracce sono state remixate da Manuel de la Mare, Luigi Rocca, Max Chapman, Simone Vitullo, Kinree, Dakar Carvalho, Silver Ivanov e altri.

Diass rappresenta un’ampia variazione di suoni, dalla Nu Disco / Indie Dance e Deep House alla Tech House e Detroit Techno, che lo rendono artisticamente innovativo e al contempo facilmente accessibile, tra ritmi groovy e voci strabilianti. Ha pubblicato con importanti etichette tra cui 303lovers, Loulou Records, Go Deeva Records, Incorrect Music, Groove On Rec (USA), Hotfingers Recordings, Underground Mjuzieek Digital (Austria), HUSH Records, Smiley Fingers Records, Wharton Records, Dul Records, Hijacked Records, Nuestra Musica, ma anche Pipe & Pochet, LUMP, Bercana, Cosmic Awakenings.

E’ stato dj resident per la stagione estiva 2014 al Dance Club Mania a Sunny Beach, meta del divertimento sul Mar Nero, e protagonista per il secondo anno della più grande sfilata di strada in Bulgaria “Street Parade Veliko Tarnovo” con un pubblico di oltre 10.000 persone.

E’ creatore della serata No Orders e del Festival di ottimi risultati e partecipazione Lost Gipsy Land.

Per il Various Artists ha creato una traccia da amante delle vibrazioni profonde, malinconiche e progressive. Dense di profondità, livelli, e che nascono da un’ottima idea, un modo di creare totalmente in sintonia con la sua personalità. Da assoluto non fan della musica “fast food” commerciale, la traccia rappresenta molto del suo punto di arrivo oggi nella sperimentazione durante gli anni, che oggi segue completamente il suo istinto e i suoi desideri al di là degli obiettivi commerciali.

Cosa significa per te far parte di Villahangar e perché hai deciso di accettare l’invito di questa etichetta a collaborare?

Adoro il tocco di qualità dell’etichetta in ogni uscita. Sono felice di farne parte!

 

Com’è nata questa traccia?

La storia di questa traccia è iniziata nel 2017, quando un mio caro amico, professore di geografia all’Università di Sofia, è andato a Mouth Athos in Grecia. Mouth Athos è una terra sacra con venti monasteri ortodossi. Rimase alcuni giorni nel monastero bulgaro di Zograf e ogni giorno alle 4 del mattino i sacerdoti recitavano una preghiera cantata da lui registrata. L’ho trovato così bello e mistico, quindi ho provato alcune delle frasi che hanno cantato … È una delle mie creazioni molto speciali.

Quando e come è stato il tuo primo incontro con la musica?

Sono cresciuto circondato dalla musica, perché anche mio padre è un DJ. Mia madre dice spesso che quando ero piccolo l’unico modo per farmi smettere di piangere era mettermi sul divano con tre cuscini intorno e accendere la TV su MTV Channel. La musica fa parte della mia anima da quando sono nato.

 

A quale genere ti associ e come definiresti il ​​tuo suono?

Amo le vibrazioni profonde, malinconiche e progressive nella musica. Devono esserci profondità, livelli, ottima idea di base. La musica che creo rispecchia totalmente la mia personalità.
Non sono un fan della musica “fast food” commerciale. Ho sperimentato molto negli anni, ma ora seguo solo il mio cuore per quello che voglio fare come produttore.

Quali sono le atmosfere, il tipo di suono e cosa hai cercato di trasmettere con questo brano?

Sognante, malinconico, progressista, magico. Una traccia che può teletrasportarti in un altro posto.

 

The Various Artist è un progetto che riunisce diversi artisti. Cosa ne pensi e come vivi uscire con altri artisti?

Sono sempre grato di lavorare con artisti diversi. Puoi imparare qualcosa di nuovo ogni giorno e puoi trarre ispirazione.

#TRACKLIST

01. Diass – Mounth Athos / Villahangar
02. Davi & Armen Miran – Corrected (Original Mix) / Visceral
03. Travertia – Vetka (Original Mix) / Forestrip Music
04. Sam Shure & Temple Haze – Senorita (Original Mix) / Stil Vor Talent
05. Maga, Facundo Mohrr – Beyond Silence (Facundo Mohrr Remix) / Magician on Duty
06. Timujin – Yamar (Fake Mood Remix) / Earthly Delights
07. Alexey Union – Zambezy (Original Mix) / Sol Selectas
08. Urmet K – Scheherazade (Original Mix) / Children of the future
09. umami, Monolink – Terra Mount / trueColours
10. Zoé – Sedantes (Pachanga Boys Remix) / Universal Music



Share :




  • cover play_circle_filled

    01. Nguvu
    Double Drop

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. Imposter of Syndrome
    Deckert

    file_download
  • cover play_circle_filled

    03. Tembour
    Sound Shapes

    file_download
  • cover play_circle_filled

    04. Mount Athos
    Diass

    file_download
  • cover play_circle_filled

    05. Raksat
    Nina Simmons

    file_download
  • cover play_circle_filled

    06. Matizze
    Siddhartha

    file_download
  • cover play_circle_filled

    07. SOCKO IGFEED
    Socko

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. SUNDAY MORNING
    Matt Sawyer

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. SCALA
    Matt Sawyer

    file_download
  • cover play_circle_filled

    03. PLEASURE TANGO
    Matt Sawyer, Everything Counts

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Take Me Back
    Airbas, Maria Angeli

    file_download
  • cover play_circle_filled

    02. Take Me Back (Ricky ‘BiRickyno’ Classic Piano Dub Mix)
    Airbas, Maria Angeli

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Umma
    Matt Sawyer, Everything Counts

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Carpe Diem
    Mavee

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Chakra
    Alessandro Ghassemi

  • cover play_circle_filled

    02. Chakra (Mavee Remix)
    Alessandro Ghassemi

    file_download
  • cover play_circle_filled

    01. Sestante
    Everything Counts, Matt Sawyer

  • cover play_circle_filled

    01. Weaker (Mavee Radio Rmx)
    Juza

  • cover play_circle_filled

    01. Weaker (Mavee Remix)
    Juza

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play